I nostri, non sono veri e propri campi come si potrebbe pensare ma sono piccoli terrazzamenti, arroccati sulle pendici dei monti che sovrastano la valle del Cardoso. Qua in passato era praticata una agricoltura di sussitenza rispettosa della terra. Poi lo spopolamento della montagna si è portato via quasi tutti questi spazi. Ma noi non vogliamo tutto ciò e per questo stiamo cercando di recuperarli.

Quelli che attualmente lavoriamo sono:

  • La Ricciatella: E’ il luogo dove tutto è iniziato ed è per questo che lo sentiamo come la nostra casa!
  • Le piane sopra il paese: Erano gli antichi coltivi degli abitanti del Cardoso. Non siamo gli unici a lavorarci ed ancora oggi sono usati da molte persone.
  • La Selvetta: Un posto molto importante per il paese che era stato abbandonato da molti anni. Con forza d’animo lo stiamo facendo vivere ancora!
  • Loppieto: Sicuramente uno dei nostri miglior terreni, anche se difficilissimo da raggiungere. Liberato dalle infestanti oggi può donarci grandi soddisfazioni.
  • Il Grugnolo: Altro terreno difficile da raggiungere ma che ha una posizione strategica grazie al suo fantastico microclima. Anche lui pian piano tornerà ad essere coltivabile.
  • Col del pino: Un terreno eccezionale strappato all’ abbandono.

Inoltre manteniamo un grande oliveto con oltre 900 piante, sulle colline tra Valdicastello Carducci e Capezzano Monte, dove raccogliamo le olive per frangere l’ottimo olio extra vergine della Versilia!