L’idea di Fatti col Pennato nasce per caso  nel 2006 per poi trasformarsi negli anni, in un progetto ambizioso di recupero dei terreni abbandonati nella valle del torrente Cardoso in Alta Versilia. Un’intuizione che rappresenta un modo di essere e di porsi, orgoglioso e sincero. Valorizzare i “frutti della terra”,  custodendoli insieme alle tradizioni.

Attualmente il progetto agricolo è sviluppato da Francesco Felici e Francesco Franceschi, due amici  insieme hanno deciso di iniziare un percorso di vita non semplice ma entusiasmante. Ridare vita alle terre di montagna abbandonate, liberandole e coltivandole con le loro attenzioni.